Centro specializzato in andrologia, chirurgia andrologica, chirurgia plastico andrologica. MENU
 
ELENCO Specializzazioni
Specializzazioni

CHIRURGIA DI PLACCA PER INDURATIO PENIS PLASTICA: MORBO DI LA PEYRONIE

Nei casi di severo incurvamento del pene acquisito secondario ad Induratio Penis Plastica si esegue l’intervento Chirurgico di “ Chirurgia di Placca” exeresi  (asportazione chirurgica) della placca fibrotica e  di innesto di un  Patch Dermico.

Il Patch dermico   è una "toppa" di derma di porcino bio–compatibile  coltivato in laboratorio, (da un industria Biomedica americana nell'ambito della Uro-andrologia).

La Chirurgia di Placca permette di ottenere l'asportazione radicale della placca fibrotica stessa, nochè la correzione dell’incurvamento penieno, appunto  mediante l’impianto di un Patch  di materiale bio-compatibile. Tale tecnica  di Chirurgia Plastica Andrologica permette di raddrizzare il pene senza accorciarlo, anzi di fare ritornare il pene accorciatosi ed incurvatosi  alla lunghezza originaria.

 

 La  “Chirurgia di Placca” può essere adottata in tutti i casi d’incurvamento sia laterale, ventrale che dorsale penieno, con ottimi risultati sia per  quanto riguarda la correzione della malformazione acquisita del pene incurvatosi sia la ripresa della funzionalità sessuale.

In precedenza le tecniche chirurgiche di raddrizzamento penieno  adottate (cfr.  tecnica di plicatura secondo Nesbit),  portavano ad una riduzione a volte significativa della lunghezza del pene (da 1 a 5 cm), con evidente sconforto da parte del paziente che si ritrovava con  un pene  raddrizzato ma, costantemente e marcatamente accorciato.

 Conclusioni:

La nuova tecnica Chirurgica  di “Chirurgia di Placca” per Induratio Penis Plastica con exeresi della placca fibrotica ed innesto di Patch di Dermico , rappresenta attualmente la migliore procedura con cui affrontare le problematiche di  correzione dell'incuravamento severo del pene acquisito secondario  a Fibrosi- Induratio Penis Plastica, evitando un accorciamento del pene.

 

 

Ricovero e Degenza:

Tale intervento chirurgico è estremamente semplice se eseguito da un Chirurgo Andrologo esperto  e con ampia casistica.  Si esegue in Clinica con ricovero di circa 2 giorni, la durata dell’intervento è di circa 2 ore. Dopo l’intervento è necessario un certo  periodo di riposo a casa, bisogna eseguire una terapia farmacologia antibiotica e controlli e medicazioni post operatorie da parte del chirurgo specialista andrologo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

torna su