Centro specializzato in andrologia, chirurgia andrologica, chirurgia plastico andrologica. MENU
 
ELENCO Specializzazioni
Specializzazioni

VASECTOMIA

La pillola per l’uomo non c’e’ ancora. ma qualcosa di meglio c’e’ gia’.

Finora, per un uomo che volesse godere responsabilmente e serenamente della propria sessualità, i casi erano 3:

  1. affidare alla donna il controllo delle nascite, attraverso i contraccettivi femminili; pillola, spirale, diaframma
  2. munirsi di profilattici
  3. ricorrere al "coito interrotto", ossia alla brusca interruzione dell’atto sessuale prima dell’orgasmo.

Nessuno di questi tre sistemi è soddisfacente. A prescindere da altre considerazioni il primo scarica sulla donna il peso, la responsabilità ed il rischio del controllo. Il secondo riduce parzialmente il piacere per entrambi. Il terzo non è sicuro.
E la famosa pillola per l’uomo di cui periodicamente si parla?
A tutt’oggi è in fase di sperimentazione e probabilmente lo sarà per troppo tempo ancora, in quanto ha effetti indesiderati sulla sessualità (minor libido).
Oggi l’uomo può ricorrere anche in Italia al sistema più semplice, sicuro ed innocuo di controllo delle nascite: l’interruzione del canale deferente che porta gli spermatozoi all’esterno (vasectomia: interruzione deferenti).

La vasectomia è semplice

Si tratta, per l’uomo, di un intervento ambulatoriale senza dolore della durata di circa 20/30 minuti. Niente complicazioni, niente rischi. Dopo 1 mese e dopo espletato almeno venti rapporti con precauzione, l’attività sessuale può essere ripresa a pieno ritmo senza più paura.

La vasectomia è sicura

L’esclusione di nascite indesiderate è sicura al cento per cento. Cosa questa che nessun altro sistema può garantire.

La vasectomia è innocua

Né durante né dopo comporta dei problemi. Nessuna ghiandola nessun organo sessuale vengono toccati. Non c’è interferenza con il desiderio e la potenza sessuale. Anzi, da un certo punto di vista, si potrebbe dire che vengono accresciuti: potendo espletare il coito senza più rischi di gravidanza indesiderata risultano esaltati gli aspetti positivi dell’atto sessuale. L’immissione e la quantità di liquido seminale non subiscono variazioni: soltanto non contiene più spermatozoi.
L’innocuità della vasectomia è provata dal gran numero di interventi effettuati in tutto il mondo. Ed è un numero in rapida ascesa. A tutto il 2000 sono state effettuate nel mondo qualcosa come 350 milioni di sterilizzazioni, metà su donne e metà su uomini.

Dopo si può cambiare idea?

Solo una persona su mille, dopo la vasectomia vorrebbe tornare indietro. Ma a tutt'oggi la vasectomia è reversibile solo nel 50 per cento dei rarissimi casi di ripensamento. Comunque noi acconsentiamo all’intervento solo se la coppia ha più figli e non può utilizzare un metodo anticoncezionale alternativo. La eseguiamo inoltre solo se la coppia è stabile e la sterilizzazione è voluta con certezza da entrambi i partners. Quindi per scelta etica non la eseguiamo in un individuo la cui partner è severamente malata, o in un single, o in un vedovo che può ricostruirsi una vita e volere quindi poi ulteriore prole.

 

torna su